Crociera negli Emirati Arabi, un viaggio nel lusso del deserto

Terra di contrasti e contraddizioni, di tradizione e modernità: una crociera negli Emirati Arabi ti farà vivere una delle vacanze più affascinanti della tua vita

Gli Emirati Arabi sono uno dei posti più variegati al mondo dove tradizione e modernità si fondono perfettamente: montagne suggestive, ampie distese di deserto intervallate da oasi, spiagge bagnate da acque turchesi e architetture avveniristiche, lusso sfrenato, grattacieli altissimi.

Già nel ‘500 portoghesi, olandesi ed inglesi scorazzavano per quella che era comunemente nota come “la Costa dei Pirati”. A partire dalla seconda metà del XIX secolo gli Emirati Arabi passarono sotto il protettorato inglese che durò fino all’inizio degli anni ’70. Oggi è uno Stato nel sud-est della Penisola araba, nell’Asia sud-occidentale ed è composto da sette emirati: Abu Dhabi, Ajman, Dubai, Fujaira, Ras al-Khaima, Sharja e Umm al-Qaywayn.

Chi visita questo Paese si trova di fronte a città nel pieno dello sviluppo, con edifici moderni e strutture all’avanguardia, circondate dal deserto, dove la sabbia cambia colore da un Emirato all’altro. Scegliendo di fare una crociera hai la possibilità di ammirare questa spettacolare terra.

Le compagnie di crociera che navigano in queste acque sono tante. Le destinazioni proposte dagli itinerari sono varie e potrai vedere in una sola volta  posti molti diversi tra loro, assaporando il fascino di città futuristiche come Dubai ed Abu Dhabi, ma anche la magia dei luoghi incantati degli Oman che sembrano usciti dalle pagine di “Le mille e una notte”.

Cosa vedere in crociera negli Emirati Arabi

Dubai spunta tra le dune del deserto con i suoi grattacieli, giardini artificiali e architetture futuristiche: tutto è esagerato, lussuoso, abbondante. Qui c’è il più grande centro commerciale al mondo il Dubai Mall, ma anche il grattacielo più alto del mondo, il Burj Dubai. A pochi chilometri a sud dal centro, su un’isola artificiale collegata alla terraferma da un ponte, spicca il Burj al-ʿArab, tra gli alberghi più lussuosi al mondo. È caratterizzato dalla particolare forma a vela ed è uno dei nuovi simboli della città.

La capitale degli Emirati Arabi è Abu Dhabi. Fino a cinquanta anni fa era soltanto un piccolo villaggio di pescatori. Oggi è una delle città più ricche al mondo, super moderna e commerciale. Da un lato moschee, minareti e lo sconfinato deserto, che caratterizza il suo paesaggio, dall’altro grattacieli, negozi di lusso, hotel, centri benessere, prestigiosi campi da golf, teatri e musei internazionali. Ti incanteranno la magnificenza araba dell’Emirates Palace, l’hotel che si estende su un circuito di F1 o la torre artificiale più inclinata del mondo.

Approfitta della crociera negli Emirati Arabi per assaporare il fascino autentico di tutta la penisola araba.

L’Oman offre uno spettacolo meraviglioso, con paesaggi incantati e la bellissima costa bagnata dall’Oceano Indiano. Qui avrai la sensazione che il tempo si è fermato ed entrerai in contatto con una popolo profondamente radicato alle sue antiche tradizioni e nell’islamismo. A Muscat, la capitale, è imperdibile una visita alla Grande Moschea, un esempio di architettura islamica moderna che simboleggia la rinascita del paese.

E poi c’è la tappa a Doha, la perla del Qatar. Qui si può visitare il caratteristico centro commerciale ispirato a Venezia, con canali e gondole, il suggestivo centro storico e il Museo di Arte Islamica, che ospita opere risalenti al VII e al XIX secolo.

Periodo migliore per una crociera negli Emirati Arabi

Il periodo migliore per una crociera negli Emirati Arabi va da ottobre inoltrato a metà marzo: sono gli unici mesi in cui si può scampare l’opprimente caldo. Le temperature, infatti, sono più tiepide e addirittura fresche nelle ore notturne. In valigia, infatti, consigliamo di portare abiti prevalentemente leggeri, con qualche maglione per la notte.

Insomma se scegli una crociera negli Emirati Arabi non rimarrai deluso: sarà una delle vacanze più affascinanti della tua vita.