Splendour of the Seas di Royal Caribbean è la “nave della luce”: 8.000 metri di tetto in vetro

Abbiamo più volte parlato della flotta Royal Caribbean e l’abbiamo presentata come al più tecnologica in mare, soprattutto per ciò che riguarda le navi delle classi Quantum e Oasis.

Eccellenze ed innovazione sono però una costante che si ripete in ogni singola nave della compagnia che hanno l’obiettivo di offrire ai propri ospiti una vacanza in grado di superare qualsiasi aspettativa ed immaginazione.

classe vision centrum

La flotta si compone di sette classi, comprese le due prima citate. Di queste, la Classe Vision, è una delle più affascinanti con navi studiate per donare ai propri passeggeri scenari mozzafiato grazie agli ottomila metri quadrati di coperture e tetti in vetro. Addirittura gli ascensori, eleganti e raffinati, sono in cristallo e conducono fino al punto più alto della nave il Vicking Crown Longue da cui sarà possibile godere di una panorama a 360°.

Tra le navi di questa classe, Splendour of the Seas è la nave della luce e dello splendore per eccellenza. A riflettere la luce proveniente dalla enormi vetrate ci sono maestose scalinate in marmo bianco, maestose ed eleganti.

Questa luminosissima nave è stata da poco rinnovata completamente sia negli spazi comuni che nelle stanze ed offre ai suoi passeggeri opportunità ancor più incredibili avendo arricchito i suoi 11 ponti di nuove attività, intrattenimenti e ristoranti a tema.
Il “Centrum”, che come dice il nome si trova al centro della nave e ne rappresenta il cuore pulsante, è un’ampio spazio che comprende sei piani della nave dove si trovano molti negozi e il teatro per gli spettacoli acrobatici.

Il solarium, con tetto scorrevole in vetro, ha la piscina, la vasca idromassaggio e un bar dedicato esclusivamente a quest’area dove poter rilassarsi in totale tranquillità. Invece per trattamenti benessere e di bellezza specifici gli ospiti potranno usufruire della Vitality Spa. Per gli amanti dello sport non mancherà la scelta tra parete di arrampicata, palestra, pista da jogging e campo da minigolf con 18 buche.

Inoltre per tener fede al primato della compagnia sul piano dell’innovazione tecnologica, a bordo c’è la grande novità dei Wayfinders: si tratta di schermi interattivi studiati per aiutare i passeggeri ad orientarsi a bordo. In ogni suite è disponibile un Ipad e su tutta la nave c’è il collegamento Wifi.

Per scoprire tutto il resto delle meraviglie disponibili, il consiglio è quello di salire a bordo.