MSC Seaside sarà più vicina alle esigenze del mercato statunitense con un’offerta mirata

Abbiamo già parlato della nuova nave MSC Seaside che nel 2017 finalmente solcherà il Mare dei Caraibi. Quello che non ti abbiamo ancora detto è che dal 19 novembre di quest’anno sarà possibile prenotare la tua crociera.

La MSC Seaside sarà una nave che rivoluzionerà totalmente gli standard della compagnia, grazie ad un design audace e innovativo e grazi alle tecnologie di cui si disporrà a bordo.

msc seaside

La nave è in costruzione presso il cantiere navale di Monfalcone ed è la nave più grande che sia mai stata costruita qui. Il progetto è molto ambizioso ed una volta portato a termine lascerà tutti a bocca aperta per lo stupore.

Gianni Onerato, CEO di MSC Crociere, ha così spiegato il progetto in occasione della conferenza stampa avvenuta il giorno del taglio della lamiera:

“Il nome scelto per MSC Seaside evoca la nostra visione di navigare negli oceani e nei climi caldi, la vicinanza con il mare, la gioia di viaggiare, la meraviglia di scoprire i climi soleggiati in un ambiente unico. Noi l’abbiamo soprannominata “la nave che segue il sole” .
“Inoltre MSC Seaside guiderà la nostra campagna d’espansione in Nord America: MSC Crociere ha l’opportunità unica di offrire agli ospiti del Nord America una straordinaria esperienza di ‘Crociera in Stile Mediterraneo’, e gli ospiti provenienti da tutto il mondo troveranno un ambiente unico, in quanto farà rotta verso la più ambite destinazioni nei Caraibi”.

La nave, infatti, come già detto, è destinata solo a crociere nel Mar dei Caraibi, ed avrà come homeport Miami, dove sarà anche battezzata. Lo scopo è quello di migliorare l’offerta di MSC Divina, non troppo apprezzata dal mercato straniero.

I croceristi americani, infatti, hanno più volte lamentato il cibo offerto a bordo, troppo mediterraneo e non adatto ai lori gusti. Per far fronte a questo malcontento, MSC ha coinvolto addirittura le agenzie di viaggio americane, interrogandole sui maggiori problemi riscontrati dai loro clienti.

Alla luce di ciò, MSC Seaside proporrà un’offerta differente dalle sue sorelle, volta a soddisfare il mercato straniero, ed in particolare quello statunitense. A questi clienti verranno offerti cibi più vicini ai loro gusti e alle loro abitudini culinarie, così come show e spettacoli più attinenti ai loro canoni di divertimento ed evasione.

Ma noi italiani non abbiamo da preoccuparci, poiché l’identità italiana non verrà sacrificata, e rimarrà una caratteristica importante della nuova nave, che avrà solo un occhio di riguardo in più verso il pubblico alla quale è destinata.