MSC Seashore, la nave del futuro di MSC Crociere

Pronti…partenza…MSC Seashore!

Lunedì, 26 novembre 2018, ore 12:00. MSC Crociere ha invitato i principali attori del panorama crocieristico italiano nel cantiere navale Fincantieri di Monfalcone (Gorizia) per presentare la cerimonia del taglio della lamiera (“steel cutting” per rendere l’espressione un pò più altisonante) della nuova nave del futuro di MSC.

Ovviamente non poteva mancare il team di Non Solo Crociere, tutto in tiro per assistere a quello che sembra essere il primo grande passo di una nave che rivoluzionerà il mondo del trasporto turistico sul mare!

Una nave sulla “riva del mare” da record

msc seashoreDurante l’introduzione sui dettagli del nuovo gioiello marittimo, l’attesa del fatidico nome si faceva sempre più trepidante. La diciannovesima nave di MSC apparterrà alla classe Seaside, cui già appartengono le due navi MSC Seaside e MSC Seaview. Ma ci viene subito specificato che non si tratta semplicemente di una terza nave gemella.

La futura ammiraglia di MSC continuerà l’evoluzione innovativa della classe Seaside con l’aggiunta di un qualcosa in più. Sarà ben 16 metri più grande delle gemelle precedenti, cosa che lascia presagire una vasta gamma di novità introdotte a bordo.

Numeri da record

Già da questa prima indiscrezione ci rendiamo conto che abbiamo a che fare con una nave da record! Non appena sarà consegnata all’armatore, la nuova arrivata in casa MSC Crociere sarà a tutti gli effetti  la più grande nave passeggeri mai costruita in Italia: lunga 339 metri, con un peso di 169 mila tonnellate e capace di ospitare 5632 passeggeri a bordo (senza contare i 1648 uomini dell’equipaggio).

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC, continua a far trapelare numeri da capogiro. L’investimento economico compiuto dalla compagnia per realizzare il suo nuovo colosso? Circa 1 miliardo di euro! Continua con una grande novità che riguarda il capoluogo del Friuli Venezia Giulia: dal 2020 Trieste diventerà l’homeport della compagnia, avendo essa ufficializzato l’acquisto del 35 per cento delle quote del terminal passeggeri di Trieste.

msc seashore

MSC svela il nome

Sarà MSC Seashore la nuova ammiraglia di MSC Crociere. Il varo è previsto per il 2020 e per il momento non ci è dato sapere altro.

Di sicuro possiamo anticiparvi che, vista la sua conformazione ricca di punti di contatto con l’esterno, la nave è progettata per offrire le migliori esperienze di crociera in mari caldi e con climi temperati, grazie anche all’ampia promenade che circonda l’intera nave, garantendo così ai passeggeri molteplici opzioni per mangiare e rilassarsi all’aria aperta. D’altronde anche il nome MSC Seashore non fa altro che richiamare un’esperienza di viaggio “in riva al mare”!

Sui canali social di Non Solo Crociere potrete trovare contenuti esclusivi che abbiamo raccolto in anteprima.

Restate aggiornati per maggiori news sul mondo delle crociere nel Blog di NonSoloCrociere.it!