MSC a Cuba annuncia un nuovo volo charter diretto per l’Avana da Fiumicino

Come abbiamo già avuto modo di raccontarti, MSC sbarca all’Avana per offrire ai suoi ospiti un’indimenticabile crociera a Cuba, che prevede addirittura due notti di pernottamento, per poter visitare al meglio questa bellissima isola e la sua impareggiabile capitale. Le partenze sono disponibili da dicembre e fino al mese di aprile potrai prenotare la tua crociera a Cuba con le nostre offerte.

crociera a cuba

Grazie all’accordo che MSC ha stretto con Merdiana, potrai raggiungere l’Avana con un comodo volo charter da Milano. Ma qualche giorno fa, proprio in occasione della vista del premier Matteo Renzi a Cuba, la compagnia ha annunciato un’importante novità: l’offerta dei pacchetti Fly&Cruise di MSC sarà maggiormente rafforzata grazie all’introduzione di un nuovo volo charter diretto da Fiumicino per l’Avana, con partenza settimanale.

Il nostro premier si è recato all’Avana per una serie di incontri con le massime cariche istituzionali locali, accompagnato da una delegazione di aziende ed imprenditori italiani  tra cui anche Perifrancesco Vigo, l’Execuitive Chairman di MSC, che ha rilasciato un’importante dichiarazione:

“MSC Crociere vanta rapporti di lunga data con le massime autorità cubane. Già a luglio di quest’anno infatti la Compagnia è stata la prima a poter programmare il posizionamento di una nave a L’Avana a partire dal prossimo dicembre, diventando così il primo player crocieristico globale a rendere disponibile questa nuova destinazione anche per i viaggi in crociera. La nave scelta dalla Compagnia per gli itinerari su Cuba è MSC Opera, unità da 2.690 passeggeri appena sottoposta ai lavori di rinnovamento e allungamento compiuti nello stabilimento Fincantieri di Palermo previsti dal Programma Rinascimento, primo passo del nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro per l’espansione della flotta MSC Crociere. Il Programma Rinascimento fa parte di una collaborazione strategica tra MSC Cruises e Fincantieri più ampia, sottoscritta a maggio del 2014 a Palazzo Chigi proprio alla presenza del Premier Matteo Renzi e che prevede anche la commessa per la costruzione di 3 nuove futuristiche navi di classe “Seaside”.