Msc Crociere fa rinascere quattro navi in due anni

Msc Crociere ha avviato un imponente piano che, in questo e nel prossimo anno, coinvolgerà le quattro navi della classe Lirica. Il programma di ristrutturazione dal nome simbolico, “Rinascimento”, interessa Msc Armonia, Msc Lirica, Msc Sinfonia e Msc Opera e sarà completato entro il 2015. Un investimento di 200 milioni di euro e una commessa affidata a Fincantieri, uno dei gruppi cantieristici più grandi al mondo.

MSC Armonia in the sun, Genoa 18 November
Msc Armonia prende il largo nel porto di Genova dopo i lavori di rinnovamento

Le quattro navi saranno arricchite con nuovi spazi dedicati all’intrattenimento, verranno introdotte tecnologie d’avanguardia, le boutique di bordo saranno completamente rinnovate e affidati a griffe prestigiose, nuove cabine aggiungeranno ulteriori posti su ogni nave a disposizione dei passeggeri. Ma non è tutto: a bordo saranno anche installati nuovi aquapark con divertenti giochi acquatici e cannoni d’acqua.

Le quattro navi di classe Lirica torneranno in mare dopo trentotto settimane e appariranno come navi totalmente nuove, con dotazioni e comfort di ultima generazione che permetteranno loro di continuare a visitare le destinazioni più esclusive in tutto il mondo. Una conferma degli standard elevati e dei continui aggiornamenti tecnologici della flotta Msc Crociere.

Le ammiraglie interessate dal programma rinnovamento sono state costruite tra il 2003 e il 2005 in Francia presso i cantieri di Saint-Nazaire. Attualmente sono lunghe 251 metri, hanno una stazza di 60mila tonnellate e possono trasportare fino a 2200 passeggeri ciascuna. Al termine del restyling saranno lunghe 275 metri, avranno una stazza di circa 65mila tonnellate e saranno in gradi di ospitare quasi 2700 viaggiatori grazie a 193 nuove cabine per nave e a 59 nuove cabine per i membri dell’equipaggio.

DSC_7349La prima nave che proprio in questi giorni ha ripreso il largo dopo i lavori di rinnovamento è stata Msc Armonia. Lavori dalla portata rivoluzionaria: la nave è stata addirittura allungata di ben 24 metri grazie a un complesso intervento di ingegneria. Seguiranno Msc Sinfonia (consegna prevista a gennaio 2015), Msc Lirica (maggio 2015) e Msc Opera (agosto 2015). «Alla fine sarà come avere una nave in più» ha affermato l’amministratore delegato Gianni Onorato. In questo modo le navi saranno più competitive non solo per l’aumentata capacità ma anche per il tipo di servizi offerto: una maggiore scelta e flessibilità nella ristorazione, più attenzione alla famiglia con aree di svago dedicate ai giovani (da 0 a 17 anni) e disegnate e realizzate con partners internazionali quali Lego e Chicco, e per finire una puericultrice a bordo di ogni nave. Un nuovo modo di fare crociera, spiegano da Msc.

La prima crociera di Armonia si concluderà a las Palmas, nelle Isole Canarie, dopo dieci giorni di navigazione toccando i porti di Marsiglia, Cartagena, Gibilterra, Cadice, Funchai, Santa Cruz de La Palma e Santa Cruz de Tenerife.