Dolcetto o scherzetto sulle navi Costa: ecco come gli ospiti hanno festeggiato Halloween a bordo

La mania del “dolcetto o scherzetto” imperversa ormai anche nel nostro paese dove sempre più spesso Halloween è festeggiato in grande stile. Per non lasciare delusi gli  ospiti in vacanza proprio a ridosso di questo giorno, Costa Crociere, ha organizzato, a bordo delle sue navi in servizio, un “party da paura”. Da quando è calato il buio fino alle prime ore dell’alba, tutti gli ospiti sono stati invitati a partecipare a tante attività simpatiche e divertenti, tutte rigorosamente in stile horror.

L’atmosfera a bordo è stata curata nei minimi particolari, con addobbi e decorazioni a tema che hanno trasformato le navi: ragnatele, scheletri, teschi, pipistrelli e zucche sistemati in giro hanno reso la scenografia davvero perfetta. Tra le tante attività organizzate, la caccia al tesoro misteriosa, ha impegnato a lungo grandi e piccini, che si sono divertiti a girare per lungo e largo la nave alla ricerca del tesoro di Halloween.

halloween costa

A rendere l’atmosfera ancor più suggestiva è stato il flash mob “Horror dancing moment”, durante il quale lo staff di animazione ha messo in scena un coinvolgente spettacolo di danza, immancabilmente in stile Hollween. Naturalmente non poteva mancare il tradizionale “dolcetto o scherzetto” con cui i bambini hanno imperversato, rivolgendo l’immancabile domanda a tutti gli ospiti adulti della nave. Per l’occasione sono stati forniti alle navi, 22 kg, tra caramelle e dolciumi di ogni genere; mentre i bimbi si sono divertiti a bussare le porte di ogni cabina, agli adulti è stato consegnato un dolce omaggio.

Tra i giochi e le attività pensate per l’occasione non potevano mancare divertenti dimostrazioni per imparare ad incidere le zucche, e una sfilata, di cui i protagonisti sono stati i bimbi con i loro travestimenti spettrali, che ha segnato, a fine giornata, l’inizio delle celebrazioni ufficiali e del party scatenato che ha fatto ballare mostri, zombi e streghe tutta la notte.

Gli ospiti delle navi Costa, per l’occasione, erano rigorosamente vestiti a tema rispettando il dress code che Halloween impone con vestiti mostruosi e make up da film dell’orrore. Per i meno ferrati nell’arte del trucco c’è stato l’ausilio dello staff di bordo che ha creato le maschere perfette per ogni abito.