Costa Fortuna ospiterà le scene del prossimo film di Natale

Una delle bellissime navi della flotta Costa Crociere ospiterà alcune scene dell’attessissimo cinepanettone 2015. Il film, a breve nelle sale cinematografiche, si chiamerà Vacanze ai Caraibi: è un film diviso in tre episodi, uno dei quali è ambientato su Costa Fortuna, una nave dal fascino inconfondibile.

cost-fortuna-film-natale

Questa nave ha il fascino intramontabile dei vecchi transatlantici a cui è per l’appunto dedicata, è adatta alle grandi traversate, quelle tanto amata da chi è crocierisita nell’anima. Grande ed imponente, ha oltre 1300 cabine di cui più di 450 con balcone privato e ben 58 suite. Eleganza e stile si respirano in ogni angolo della nave, ad esempio la piscina di poppa all’occorrenza si chiude con un tetto di cristallo.

Non stupisce che sia stata scelta propria questa sontuosa nave per ospitare alcune scene salienti del film di Natale di cui Costa ha vagamente accennato nel comunicato stampa che ti riportiamo di seguito:

Genova, 10 Dicembre 2015 – Sarà una nave di Costa Crociere (www.costacrociere.it), compagnia italiana leader delle vacanze in crociera in Italia e in Europa, a ospitare uno dei tre episodi di “Vacanze ai Caraibi”, il nuovo film di Natale prodotto da Medusa e diretto da Neri Parenti, con la partecipazione di Christian De Sica, Massimo Ghini, Luca Argentero, Isabella Spada e Angela Finocchiaro. Il film uscirà nelle sale italiane il 16 dicembre distribuito da Medusa.

Costa Fortuna, nave da 103.000 tonnellate di stazza della flotta della compagnia italiana, si è trasformata in un autentico set cinematografico in navigazione, svolgendo un ruolo di primo piano nello sviluppo della storia di uno dei tre episodi. I due protagonisti, Luca Argentero e Ilaria Spada, si incontrano per la prima volta proprio sul ponte della nave, e la loro storia d’amore incomincia durante la crociera.

Girate nello scorso mese di ottobre a bordo della nave, le riprese hanno coinvolto 45 persone dello staff cinematografico, compresi i due attori protagonisti, che sono stati ospiti della compagnia per una settimana. Per ricostruire l’atmosfera natalizia, la nave è stata addobbata a festa: dal grande albero nella hall centrale, a tanti piccoli dettagli in ogni ambiente esterno e interno, fino alla ricostruzione, nel ristorante principale, della cena di Capodanno con il coinvolgimento anche del personale di bordo e dei dipendenti della compagnia.