Costa raddoppia le crociere nell’Oceano Indiano per la stagione 2016/2017

Costa Crociere dal 2006 impegna alcune ammiraglie della sua flotta nell’Oceano Indiano e per la prossima stagione 2016/2017 ha deciso di rafforzare ancor di più la sua presenza aumentando il numero delle crociere per le bellissime isole di questa esclusiva destinazione.

Non sono molte le navi italiane impegnate in crociere nell’Oceano Indiano e quindi Costa ha ritenuto necessario posizionarsi in questo mercato aumentando il numero delle crociere con destinazioni assolutamente fantastiche: Madagascar, Mauritius e Seychelles sono dei veri e propri paradisi terrestri ed offrono paesaggi unici al mondo con flora e fauna ricca di rari esemplari.

costa crociere oceano indiano

Per la stagione invernale che parte dall’ottobre 2016 e si conclude a marzo 2017 sono previste in tutto 11 crociere che grazie ad un accordo stretto con le autorità locali offriranno itinerari più lunghi, di 14 giorni, con soste altrettanto lunghe nelle più belle isole dell’Oceano Indiano. In merito a questo importante ed esclusivo accordo, Norbert Stiekema, Executive Vice President Sales & Marketing di Costa Crocier, ha recentemente dichiarato:

“Siamo l’unica compagnia a proporre crociere regolari in queste stupende isole dell’Oceano Indiano, dando la possibilità ai nostri Ospiti di vivere una vacanza straordinaria. Grazie alla partnership siglata con le autorità locali, la nostra offerta turistica in queste destinazioni crescerà ulteriormente, e nel corso della stagione invernale 2016/2017 contiamo di portare in crociera nelle isole circa 15.000 ospiti, la maggior parte dei quali europei”

L’accordo, siglato lo scorso 30 settembre a Parigi, in occasione della fiera del turismo IFTM/Top Resa, tra Costa Crociere, il Ministero del Turismo delle Seychelles e Vanilla Islands Organisation (l’organizzazione per la promozione del turismo delle isole dell’Oceano Indiano),  prevede una serie di collaborazioni ed investimenti per la promozione delle attività turistiche, il miglioramento delle infrastrutture e dei collegamenti. Per gli ospiti e visitatori verranno migliorate le strutture per l’accoglienza, ma anche le escursioni offerte.

Il nuovo itinerario, a bordo di Costa neoRomantica, partirà dalle Mauritius, comodamente raggiungibili con voli aerei dall’Italia, e avrà come destinazioni le splendide isole Seychelles, dove la nave farà sosta per due giorni e due notti; le spiagge da sogno ed i paesaggi unici del Madagascar, con gli scali a Nosy-Be, Diego Suarez e Tamatave; l’isola di Reunion, selvaggia ed incontaminata, dove la nave si fermerà un giorno e una notte. La nave tornerà poi alle Mauritius dove ospiterà i croceristi per un’altra over night durante cui potranno conoscere cultura ed attrazioni di questa isola dal fascino indimenticabile.